domenica 30 luglio 2017

# 10 modi # capelli

10 modi per usare l'olio di mandorle

L'olio di mandorle è un prodotto che non può mancare nel beauty di una donna. Naturale, economico e versatile si presta davvero a mille usi. Ecco qualche semplice consiglio per sfruttarne al meglio le proprietà idratanti e lenitive.

Idratazione profonda


Applicato dopo la doccia sulla pelle umida idrata la pelle in profondità, la rende morbida e liscia e la nutre grazie agli antiossidanti e alla Vit E.

Azione lenitiva e anti-arrossamenti


Se avete la pelle delicata e facilmente irritabile, se soffrite di rossori o prurito, anche dovuti ad allergie, massaggiate la zona interessata con un po' d'olio di mandorla e avrete subito sollievo.

Manicure perfetta

Oltre ad essere un valido sostituto della crema mani (attenzione a non esagerare con le dosi o ungerete tutto ciò che toccate) l'olio di mandorle è perfetto per la manicure o la pedicure. Ammorbidisce le cuticole e ne facilita la rimozione. Io lo metto sulle dita e lo lascio agire qualche minuto, poi spingo le cuticole verso la base dell'unghia (non uso mai lo spingi cuticole di legno perché ho sempre paura di farmi male). Non sciacquate l'olio in eccesso, ma distribuirlo sulle unghie: ha un ottimo effetto rinforzante.

Addio smagliature

Se siete soggette come me a smagliature, o volete prevenirle in gravidanza, l'olio di mandorle vi aiuterà sicuramente. Applicatelo con un movimento circolare sulla zona che volete trattare. È necessario avere costanza ed eseguire un massaggio circolare mattina e sera, ma la vostra pelle vi ringrazierà. La pelle sarà più elastica e il massaggio costante migliora la circolazione riducendo il ristagno di liquidi e anche l'odiata cellulite.

Capelli splendenti


Applicate l'olio sulle lunghezze dopo aver bagnato i capelli e lasciatelo in posa per 20 minuti. Noterete subito la differenza! Saranno luminosi e morbidi, ma attente a evitare il cuoio capelluto o rischiate di appesantire la vostra chioma!

Maschera viso fai da te

Proprio per le sue proprietà l'olio di mandorle è l'ingrediente base ideale per una maschera idratante. Potete veramente sbizzarrirvi con la fantasia. La mia ricetta magica prevede di mescolare all'olio di mandorle farina d'avena, miele e qualche goccia di olio essenziale di lavanda, ma ognuno può aggiungere gli ingredienti adatti al proprio tipo di pelle. Non esagerate però se avete la pelle grassa. Io ad esempio evito la zona a T. Lasciate agire 20-30 minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Lo scrub più naturale che ci sia

Se volete effettuare uno scrub che non irriti la pelle procuratevi olio di mandorle, miele e zucchero di canna ( le proporzioni sono 1:1 ovvero un cucchiaio per ogni ingrediente, ma la consistenza varia a seconda del tipo di miele che usate e ci potrebbe volere qualche tentativo). Nel caso voleste effettuare un gommage viso vi consiglio di sostituire lo zucchero di canna con quello bianco o col sale fino che di solito hanno una grana più sottile così eviterete abrasioni!

Alleato della depilazione


Le comuni cerette sono solubili solo con sostanze oleose. Massaggiare il corpo dopo la depilazione con l'olio di mandorle rimuove tutti i residui di cera e aiuta la rigenerazione della pelle che è stata soggetta a stress.

Trucco waterproof? No problem

Avete mai provato a struccarvi con l'olio di mandorle? Fantastico. Usatelo come un normale struccante su un dischetto di cotone e ditemi cosa ne pensate.

Labbra da baciare

Da qualche settimana, prima di andare a dormire massaggio le labbra con l'olio di mandorle e lo lascio agire tutta la notte. La mattina le mie labbra hanno assorbito tutto il prodotto è sono veramente rigenerare.

E voi? Come usate l'olio di mandorle? Avete qualche ricettina di bellezza da consigliarmi?

14 commenti:

  1. Anche io lo uso e questi suggerimenti sono uno spunto in più! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se trovi altri modi per usarlo!

      Elimina
  2. Molto interessante questo post!!! Io lo voglio provare per lo struccaggio ^.^
    Baci ;*

    http://saramakeup1995.blogspot.com

    RispondiElimina
  3. Ne ho giusto un pò a casa, seguirò i tuoi consigli

    RispondiElimina
  4. Ciao cara, il tuo blog è davvero interessante, e sono felice di seguirlo tra i tuoi lettori fissi! Buona giornata!

    RispondiElimina
  5. Grazie per queste dritte. Kiss
    Nuovo post “Mi.mi.sol bambino e una sera d’estate” ora su http://www.littlefairyfashion.com

    RispondiElimina
  6. Alcuni degli utilizzi proposti mi erano noti,ma altri sono delle vere e proprie novita' da provare

    RispondiElimina
  7. Ciao, molto interessante questo post, olio di mandorla, sapevo che fosse ottimo da utilizzarlo ma non lo conoscevo a fondo, brava bel post. https://anni6027.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Devo provarlo sperando faccia effetto anche sui capelli decolorati!

    RispondiElimina
  9. Grazie dei tuoi preziosi consigli cara

    RispondiElimina