venerdì 30 giugno 2017

# ambasciatrice # campioni omaggio

Trnd e Foxy Cotton: 5 veli di morbidezza

Buona sera ragazze, il mio periodo fortunato come ambasciatrice continua. Sono stata scelta da Trnd per testare la nuova carta igienica Foxy Cotton. Il kit del progetto comprendeva 5 confezioni di carta igienica. In tutto tutto 20 rotoli, 8 per me e 12 da distribuire ad amici e parenti. Una confezione di veline, 12 bustine trasparenti in cui inserire i singoli rotoli da distribuire, 20 adesivi "foxy lover" per scattare selfie con gli amici e 20 brochure informative. Lo scopo del progetto era quello di fornire un opinione sincera e veritiera riguardo al prodotto ed è quello che ho intenzione di fare in questo post.
La carta igienica è composta da 5 venire è realizzata in fibre di cotone. I fogli sono il 30% più grandi rispetto a quelli di altre marche e la carta è clinicamente testata. Il prezzo consigliato è di 3,19 Euro. Per quanto riguarda le veline la confezione ne contiene 90. Anche queste sono costituite da fibre di cotone dermatologicamente testate. A differenza della carta igienica però sono formate da 3 veli.e le misure sono 21x20 cm.

Cosa ne penso:

La carta igienica mi è piaciuta molto. È veramente morbida e resistente. La king size dei fogli permette di utilizzare meno strappi per un risultato ottimale e di risparmiare anche soldi! La trapuntatura oltre ad aumentare la resistenza della carta la rende anche bella da vedere. Chissà se produrranno anche rotoli colorati, sarebbe un bell'arredo per il bagno. Le veline sono state una scoperta, io di solito compro delle sottomarine per risparmiare, ma dopo aver provato queste ho capito che non ne vale la pena. Sono ottime e resistenti. Sulla confezione c'è scritto che sono pensate per l'uso cosmetico, ma hanno veramente mille usi. Ottime per il trucco, per chi come me soffre di allergie e starnutisce spesso, per asciugare il viso e per la pelle dei più piccoli. E del progetto cosa penso?  Come tutti i progetti di questo tipo è stato molto impegnativo e spesso non si riesce a testimoniare sul sito tutto il lavoro di passaparola fatto, sapete stare dietro ad amici e parenti che vogliono accaparrarsi il prodotto solo per "averlo gratis", pubblicare recensioni su siti e social porta via tanto tempo. Spero che gli organizzatori tengano conto di tante cose nello scegliere le candidate per i prossimi progetti. A voi consiglio di farlo solo se siete veramente motivate. Comunque è stato organizzato molto bene, i sondaggi e il blog del progetto erano molto accurati. Se proprio dovessi trovare una pecca posso dire che le bustine per incantare i singoli rotoli erano un po' anonime, ma mi sono divertita a personalizzarlo. Basta solo un po' di fantasia! E voi? Avete mai collaborato con questo genere di marketing partecipativo? Fatemi sapere che sito usate!

1 commento:

  1. Sono diventato un loro cliente ufficiale. Quei rotoli sono una bomba

    RispondiElimina